menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce un poliziotto e lo spinge su uno scooter: agente ferito, 31enne arrestato

In manette un 31enne, cittadino algerino. La follia in via Popoli Uniti durante un controllo

Un agente ferito e un uomo in manette, proprio per aver mandato in ospedale quello stesso agente. È il bilancio del martedì sera decisamente movimento andato in scena in via dei Popoli Uniti, una traversa di viale Monza. 

Tutto è iniziato verso le 20, quando una Volante di passaggio in zona ha deciso di controllare un uomo che alla vista dell'auto della polizia aveva accelerato il passo. Quando ha capito di essere nel "mirino", il passante ha iniziato a correre e a quel punto il capo equipaggio si è lanciato al suo inseguimento. Quando è riuscito a raggiungerlo, l'uomo ha reagito violentemente al "fermo", ha aggredito l'agente e lo ha fatto cadere su un motorino parcheggiato. Alla fine, non senza fatica, i poliziotti sono riusciti ad ammanettarlo e bloccarlo. L'aggressore - un cittadino algerino di 31 anni - è stato quindi dichiarato in arresto con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Il capo pattuglia, un 30enne, è stato invece soccorso da un'ambulanza e accompagnato all'ospedale Niguarda, dove i medici gli hanno riscontrato una ferita lacerocontusa alla gamba con una prognosi di 16 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento