Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

La Questura: "Saranno valutati i profili disciplinari dei singoli comportamenti degli agenti". Procura apre un'inchiesta

Repertorio

Due criminali a terra. Uno di loro preso a calci in faccia da un poliziotto. E poi schiaffi da un altro. Il tutto mentre da un palazzo qualcuno riprende con il cellulare la scena. Le immagini sono limpide. Dalla questura viene assicurato che "sono stati avviati contatti con l'Autorità giudiziaria a cui è stato inoltrato il filmato per gli approfondimenti che saranno ritenuti opportuni. Saranno valutati con rigore i profili disciplinari dei singoli comportamenti tenuti dagli operanti". La procura indaga. 

Il tentato furto in gioielleria

Secondo quanto ricostruito da via Fatebenefratelli, i fatti risalgono alla notte del 16 settembre scorso. Alle 4.13 una volante dell'Ufficio prevenzione generale in via Ravizza angolo Marghera ha notato fermo al centro della carreggiata un motociclo con a bordo una persona e una seconda persona intenta a forzare la saracinesca di una gioielleria ubicata al civico 14 di via Marghera. Quando nota la volante della polizia il conducente del motociclo ha avvisato il complice che è risalito fulmineamente a bordo con lui ed entrambi si sono dati alla fuga in contromano verso via Buonarroti.

Il lungo inseguimento contromano e l'incidente

Ne è nato un lungo inseguimento attraverso diverse vie del quartiere: piazza Wagner, via Belfiore, via Cherubini, corso Vercelli, Largo Settimio Severo, via Angelo Mari, via Paolo Giovio, via San Siro, via Sanzio, via Pier Capponi, via Giotto, tutte percorse dal motociclo in contromano e ad alta velocità. La fuga poi è terminata in via Giotto dove i due responsabili del tentato furto ai danni della gioielleria hanno impattato contro un marciapiede in prossimità del quale era ferma una seconda volante, sopraggiunta in ausilio.

La lite con i poliziotti e gli agenti feriti

Caduti dal motorino sul quale erano in fuga, i due malviventi hanno tentato di sottrarsi all'arresto dimenandosi con calci e pugni, sferrati nei confronti dei poliziotti intervenuti, con i quali è scaturita una violenta colluttazione, a seguito della quale un poliziotto ha riportato "frattura piatto tibiale laterale ginocchio destro e trauma distorsivo tibio-tarsica" con prognosi di 30 giorni e un secondo agente ha riportato "contusione mano destra" con 10 giorni di prognosi. Nel corso della medesima colluttazione entrambi gli arrestati hanno riportato "contusioni multiple" con prognosi di 5 giorni ciascuno.

Le due persone - due cittadini italiani di 44 e 46 anni, entrambi pregiudicati, uno dei quali in regime di affidamento in prova ai servizi sociali - sono state arrestate. Nel corso della notte i due si erano resi responsabili anche del tentato furto pluriaggravato in un'altra gioielleria nella vicina via Poliziano. In seguito si è accertato che lo scooter utilizzato per la commissione del reato è risultato provento di furto, denunciato da un cittadino l'8 marzo presso una stazione dei carabinieri del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel video, i calci e gli insulti al malvivente

La scena è stata ripresa da un residente e pubblicata in un video online. Nelle immagini uno dei poliziotti dà violenti calci alla testa del criminale, con diversi insulti. Viene allontanato da un collega che gli dice "basta, basta". Un altro, poi, dà dei ceffoni all'uomo immobilizzato. Le immagini sono chiarissime. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento