Forze dell'ordine gratis sui mezzi pubblici: lo stanziamento

La giunta regionale ha stanziato poco più di sei milioni per questo provvedimento

Mario Mantovani

Ammonta a 6 milioni e 100 mila euro la cifra stanziata dalla giunta regionale per garantire la circolazione gratuita dei membri delle forze dell'ordine sui mezzi di trasporto pubblico di linea nel territorio regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un finanziamento rinnovabile per gli anni 2016 e 2017. "Con questo provvedimento - ha dichiarato il vicepresidente della giunta, Mario Mantovani - i circa 10 mila addetti delle forze dell'ordine operanti in Lombardia che hanno diritto a questa agevolazione, potranno garantire maggiore sicurezza a bordo dei mezzi pubblici e potranno intervenire davanti a situazioni di rischio per l'incolumità dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento