rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Casoretto / Via Lambrate

Rubavano la droga e i soldi agli spacciatori, condannati poliziotti

Sono stati condannati a pene fino a 12 anni e 8 mesi di reclusione i tre agenti della Polfer di Lambrate

Sono stati condannati a pene fino a 12 anni e 8 mesi di reclusione i tre agenti della Polfer di Lambrate, a Milano, che avrebbero messo in atto per oltre un anno una serie di sequestri fuori dalle regole, portando via denaro e droga a immigrati e piccoli spacciatori.

La decisione è arrivata nel pomeriggio di venerdì dal gup, Gennaro Mastrangelo. In particolare i tre sono stati condannati a pene anche superiori rispetto a quelle chieste dalla Procura che li ha accusati a vario titolo, di associazione per delinquere, peculato e detenzione e spaccio di stupefacenti.

L'agente Clodomiro Poletti è stato condannato a 12 anni e 8 mesi di carcere, il collega Ezio Orsini a 11 anni e 5 mesi e l'altro poliziotto Gianluca D'Acunto a 6 anni e 6 mesi. Erano stati arrestati lo scorso 7 novembre. Ai poliziotti viene contestato, a vario titolo, anche di aver portato via altri stupefacenti, tra cui cocaina, per decine di chilogrammi, tutti rubati durante i blitz antidroga. Si sarebbero appropriati, stando alle indagini condotte dai carabinieri e anche dagli stessi colleghi della Polfer, anche di pistole, auto, denaro e gioielli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubavano la droga e i soldi agli spacciatori, condannati poliziotti

MilanoToday è in caricamento