menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Fermato dalla Volante, scappa con il poliziotto aggrappato all'auto: arrestato, ferito l'agente

In manette un peruviano di ventisei anni, irregolare. Poliziotto ricoverato al Fatebenefratelli

Ha atteso che l'agente si avvicinasse. Poi, nel disperato tentativo di fuggire, ha ingranato la marcia e ha premuto il piede sull'acceleratore. Ma lo stesso agente, con coraggio e forza, si è aggrappato allo sportello ed è riuscito a bloccarlo. 

Un uomo di ventisei anni, un cittadino peruviano irregolare in Italia, è stato arrestato martedì pomeriggio dalla polizia a Milano con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

I guai per lui sono iniziati verso le 18.20, quando la Volante Baggio bis ha fermato la sua auto in via Castrovillari. Uno dei poliziotti si è avvicinato alla macchina del 26enne per chiedergli i documenti, ma il conducente ha improvvisamente acceso la vettura ed è partito, colpendolo con lo specchietto al fianco. L'agente per non farsi investire si è aggrappato allo sportello, ma neanche questo è bastato per fermare il fuggitivo, che ha percorso circa centro metri con il poliziotto "appeso" all'auto prima di schiantarsi contro un marciapiede e forare lo pneumatico. 

A quel punto gli uomini della Volante sono riusciti ad arrestare il guidatore. L'agente che ha cercato di bloccarlo è stato medicato sul posto e poi trasportato al Fatebenefratelli, dove i medici gli hanno riscontrato una contusione al ginocchio sinistro e altre ferite alla gamba per una prognosi di sette giorni. 

"Esprimiamo solidarietà al collega, sperando possa riprendersi al più presto - il commento di Stefano Paoloni, segretario generale del sindacato autonomo di polizia -. Siamo stanchi di essere lasciati in balia di delinquenti che non hanno nulla da perdere tanto da arrivare al tentativo di ucciderci. È ora di punire chi sbaglia - ha concluso Paoloni -, restituendo dignità e sicurezza a chi rischia la propria vita per garantire delinquenti del genere alla giustizia". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento