menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto i vigili del fuoco

Sul posto i vigili del fuoco

Donna intossicata dal monossido, gravissime condizioni

Una cinquantenne è stata trasportata in arresto cardiaco in ospedale, a Milano, a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio

Una cinquantenne è stata trasportata in arresto cardiaco in ospedale, a Milano, a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio.

La donna è stata ricoverata alla clinica Città Studi. Purtroppo, dopo qualche ora, la donna non ce l'ha fatta ed è deceduta. Aveva 53 anni e si chiamava Mendez T., di origini peruviane.

I vigili del fuoco sono intervenuti nel suo appartamento, in via Pitteri 23, zona Ortica, attorno alle 19.50 di martedì 14 gennaio. Nessun altro condomino è stato coinvolto dalle esalazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento