Rischia di crollare: chiuso il ponte di Calusco d'Adda, interrotta la linea Milano-Bergamo

Il ponte resterà chiuso fino a quando non sarà messo in sicurezza

Il ponte San Michele

Nella serata di venerdì 14 settembre è stato chiuso al traffico il ponte San Michele di Calusco d'Adda, collegamento che unisce la provincia di Lecco a quella di Bergamo. La decisione è stata presa nella serata di venerdì 14 settembre a seguito di verifiche effettuate da Rete ferroviaria italiana, il ponte viene infatti attraversato dai convogli della linea Milano-Bergamo attraverso Carnate.

Secondo quanto riportato in una nota diffusa da Rfi il piano di interventi "prevede una durata dei lavori di circa due anni". Interventi che erano già stati "definiti da tempo e supportati da un costante monitoraggio del ponte". Cantieri che precluderanno qualsiasi uso della struttura: oltre all'attraversamento ferroviario, infatti, è stato chiuso anche l'attraversamento stradale.

Bergamo-Carnate-Milano: linea bloccata

La circolazione dei treni tra Paderno-Robbiate e Calusco è interrotta "fino a nuova comunicazione", precisa Trenord sul suo portale. "I treni viaggeranno tra le stazioni di Milano e Paderno-Robbiate e tra Calusco e Bergamo. Nel tratto interrotto è attivo un servizio bus con tempi di percorrenza di circa 45 minuti", precisa l'azienda. 

I percorsi alternativi

"I viaggiatori da e per Calusco, Terno e Ponte San Pietro possono utilizzare i collegamenti alternativi via Bergamo-Treviglio-Pioltello-Milano oppure Bergamo-Calolziocorte-Carnate-Milano", conclude Trenord.

Il ponte San Michele

La struttura, progettata dall'ingegnere svizzero Jules Röthlisberger è lunga 266 metri e si eleva a 85 metri al di sopra del livello del fiume Adda. È stata costruito tra il 1887 e il 1889 e nel 2017 il ponte era stata candidata per essere inserita nella lista Unesco dei patrimoni dell'umanità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento