menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La donna

La donna

Ponte Morandi, Fontana: verità e giustizia per le famiglie delle vittime, come Angela Zerilli

È quanto scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Fontana

 “Sono trascorsi due anni dal crollo del Ponte Morandi, il nostro ricordo per le 43 vittime, tra loro Angela Zerilli nostra collega di Regione Lombardia”. È quanto scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel giorno del secondo anniversario della tragedia di Genova.

“Confido nella verità e nella giustizia per le famiglie delle vittime, nell’impegno comune al controllo e alla verifica delle infrastrutture – prosegue il governatore – affinché una tragedia simile non accada più”.

“L’immagine delle macerie oggi – conclude il presidente – è sostituita dal nuovo Ponte San Giorgio, simbolo di un Paese capace di rinascere”.

Chi era Angela Zerilli

"Angela era aperta, estremamente precisa in quello che faceva e severa, anzitutto con se stessa". Queste le parole con cui il vice
direttore generale della Direzione Generale Cultura, Giuseppe Costa aveva ricordato la collega Angela Zerilli.

Angela conosceva sette lingue, tra cui il cinese, era perfezionista, con molte competenze di alto livello e aveva conseguito una laurea in economia aziendale alla Bocconi di Milano, specializzandosi in finanza aziendale. La 58enne lavorava da otto anni con diligenza, avendo guadagnato la stima di molti in Regione.

Una donna con un alto livello di istruzione e un forte senso del dovere, dunque, ma non solo. Gli amici e i conoscenti l'avevano ricordato attraverso numerosi commenti al post che ne annuncia la morte, di Filippo Errante, sindaco di Corsico, dove la vittima risiedeva. "Sempre di una gentilezza e disponibilità unica. Addio cara Angela, riposa in pace... Non ti dimenticherò". E ancora "la conoscevo grande persona!", "sempre sorridente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento