rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Le sue parole

L'ultimo post da brividi di uno degli operai travolti da un treno

"È la prima volta che mi succede che mentre saldo la rotaia mi esce un crocifisso. Dio mi vuole dire qualcosa sicuramente", il messaggio di Michael Zanera

Una croce di fuoco sui binari e parole che se lette adesso fanno venire i brividi: "Dio mi vuole dire qualcosa sicuramente". È il contenuto di un post pubblicato su TikTok da Michael Zanera, operaio 34enne di Vercelli, che insieme ad altri quattro suoi colleghi ha perso la vita in un drammatico incidente ferroviario a Brandizzo

Nel post una fotografia di una rotaia con una croce infuocata in mezzo e poi poche parole scritte dallo stesso Michael: "È la prima volta che mi succede che mentre saldo la rotaia mi esce un crocifisso. Dio mi vuole dire qualcosa sicuramente". È stato pubblicato qualche ora prima del terribile incidente ferroviario che lo ha ucciso mentre stava lavorando sulla linea Torino-Milano all'altezza della stazione di Brandizzo.

Zanzera, è morto insieme a Kevin Laganà, 22 anni di Vercelli; Giuseppe Sorvillo, 43 anni, di Brandizzo; Giuseppe Aversa, 49 anni, di Chivasso e Saverio Giuseppe Lombardo, 52 anni, di Vercelli. Altri due loro colleghi sono sopravvissuti perché soltanto sfiorati. La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti, ma sarebbe chiara, mentre non lo sono le cause della sciagura.

La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per disastro ferroviario colposo e omicidio colposo plurimo. Al momento il fascicolo è a carico di ignoti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo post da brividi di uno degli operai travolti da un treno

MilanoToday è in caricamento