rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Galleria Vittorio Emanuele II

Prada apre in Galleria Vittorio Emanuele

Dove c'era McDonlad's la boutique maschile al piano terra e, successivamente, un ristorante e spazi per mostre. Ma anche gli uffici della sede del gruppo

Sabato 20 luglio apre "Prada Galleria", non solo negozio ma anche sede del gruppo e tanto altro. Dove c'era McDonald's. La griffe milanese ha vinto il bando (sconfiggendo la concorrenza di Apple e Gucci) e si prepara a trasformare radicalmente la sua presenza nel "salotto" milanese.

Il primo passo è un negozio, al piano terra, dedicato alle collezioni maschili. Poi arriveranno un ristorante al mezzanino, il cortile interno sistemato e i piani superiori trasformati in spazi espositivi per la Fondazione Prada: avrà posto anche la sede di tutto il gruppo.

5mila mq che la maison si è aggiudicata con un canone di vari milioni all'anno (le cifre divergono), che si traduce in preziosa liquidità per il comune, con l'onere della ristrutturazione dell'edificio. Con questa operazione si torna alle origini: sull'Ottagono della Galleria, nel 1913, esattamente cent'anni fa, Mario Prada aprì il primo negozio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prada apre in Galleria Vittorio Emanuele

MilanoToday è in caricamento