Incidente sul lavoro a Milano in un cantiere, uomo precipita da diversi metri: è in coma

Soccorsi in codice rosso in via Maddalena Giudice Donadoni, in zona Bovisa, giovedì mattina

Foto repertorio

Gravissimo incidente sul lavoro giovedì mattina a Milano, in zona Bovisa. All'interno di un cantiere edile in via Maddalena Giudice Donadoni un uomo di 52 anni, un cittadino italiano è precipitato nel vuoto da un'impalcatura a 4 metri di altezza.

È accaduto pochi minuti dopo mezzogiorno e sul posto l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Le condizioni del 52enne circa, sono apparse fin da subito gravissime e la vittima è stata trasferita d'urgenza, in coma, all'ospedale Niguarda di Milano.

Nel cantiere sono intervenuti anche gli agenti della Questura di Milano che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Per il momento non è chiaro cosa abbia causato la caduta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento