Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Bovisasca / Via El Alamein

Tragedia a Milano, donna precipita nel vuoto: gravissima

È successo nella notte tra lunedì e martedì 8 giugno, grave una donna di 31 anni

Una donna di 31 anni è stata trasportata in codice rosso al Niguarda dopo essere precipitata al suolo dal primo piano di una palazzina in via El Alamein a Milano (zona Bovisasca) nella notte tra lunedì e martedì 8 giugno.

Tutto è accaduto intorno a mezzanotte, come riportato dall'Azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni della 31enne sono subito apparse critiche, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. La donna, soccorsa, è stata trasportata in condizioni critiche al Niguarda.

Non è ancora chiara l'esatta dinamica dell'accaduto, sul caso stanno indagando gli agenti della questura di Milano che non escludono si sia trattato di un gesto volontario.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Milano, donna precipita nel vuoto: gravissima

MilanoToday è in caricamento