menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Pulisce casa all'alba, perde l'equilibrio e precipita nel vuoto: attimi di paura a Mesero

È successo in via Silvio Pellico a Mesero, in ospedale una donna di 48 anni

Prima il volo nel vuoto, poi la corsa in ambulanza al pronto soccorso. È stata trasportata in codice giallo all'ospedale San Carlo la donna di 48 anni che all'alba di martedì 4 agosto è precipitata nel vuoto per oltre tre metri mentre stava pulendo casa, in via Silvio Pellico a Mesero (hinterland Ovest di Milano).

Tutto è accaduto intorno alle 5, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Abbiategrasso, intervenuti sul posto per i rilievi, sembra che la donna sia volata nel vuoto dopo aver perso l'equilibrio. 

Inizialmente le sue condizioni sono apparse gravi, tanto che la centrale operativa di emergenza urgenza aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica. La donna, precipitata per oltre tre metri, è stata trasportata in codice giallo al San Paolo; secondo quanto trapelato avrebbe riportato la frattura di una gamba, ma le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento