rotate-mobile
Cronaca

Nuovo servizio di prelievo sangue a domicilio

Da lunedì 2 maggio entrerà in funzione un servizio di prelievo del sangue a domicilio per le persone con disabilità grave che non possono raggiungere gli ambulatori ospedalieri. Le informazioni

Da lunedì 2 maggio entrerà in funzione un servizio di prelievo del sangue a domicilio per le persone con disabilità grave che non possono raggiungere gli ambulatori ospedalieri. L’iniziativa è dell'Assessorato alla Salute ed è riservata a giovani e anziani entro i 60 anni di età. Il servizio, che si avvale di personale medico e infermieristico, funzionerà su prenotazione e prevede la consegna anch’essa a domicilio dei referti. L’Assessorato alla Salute, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Paxme Assistance, ha predisposto l’allestimento di un'apposita centrale telefonica, raggiungibile attraverso il Centralino comunale 020202, che sarà in funzione dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 18.00. La richiesta di prelievo sarà soddisfatta entro 48 ore dalla prenotazione e uguale rapidità è assicurata per la consegna dei campioni ai centri analisi del SSN (entro le 12 ore) con pagamento dell’eventuale ticket.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo servizio di prelievo sangue a domicilio

MilanoToday è in caricamento