menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappano da un posto di blocco e uccidono una persona: fermati tre marocchini

I tre sono stati fermati nella serata di martedì. Devono rispondere dell'accusa di omicidio a seguito di dolo eventuale, resistenza a pubblico ufficiale, traffico di stupefacenti e ricettazione

Nella serata di martedì 17 giugno sono stati fermati tre marocchi. Secondo le forze dell'ordine sarebbero i malviventi che, nel pomeriggio del 12 giugno, per sfuggire da un posto di blocco dei carabinieri, travolsero l’auto di Paolo Armenise, morto in seguito all’incidente. 

I tre sono stati rintracciati a Milano e posti in stato di fermo. Devono rispondere dell’accusa di omicidio a seguito di dolo eventuale, resistenza a pubblico ufficiale, traffico di stupefacenti e ricettazione.

Il trio è stato fermato dai carabinieri del comando provinciale di Milano, che hanno condotto le indagini con l'aiuto della polizia stradale. Non sono stati forniti altri dettagli sulla vicenda: emergeranno alla convalida dei fermi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento