rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Scappa dal carcere col permesso premio e non rientra più: preso il carcerato-attore

La latitanza è durata 8 mesi

Con un permesso premio, non rientra più in carcere. Ma la sua avventura è stata di breve durata.

Lo scorso 4 agosto non era rientrato, infatti, da un permesso per un allestimento teatrale, nel carcere di Ferrara. L'uomo (una rapinatore) aveva avuto la possibilità di partecipare a prove teatrali a Pontelagoscuro, facendo perdere le sue tracce. Protagonista della vicenda un cittadino montenegrino, Edin Ticic - condannato a scontare una pena definitiva fino al 20 luglio del 2023 - catturato a Milano dagli uomini della Polizia Penitenziaria. E' soprannominato "Il lupo" ed era considerato pericoloso.

L’arresto del Ticic è avvenuto dopo una intensa e fitta attività coordinata dal Nic e dalle sue articolazioni regionali dell’Emilia Romagna e Marche e della Lombardia, sulla scorta delle risultanze delle indagini, serrate e capillari, sulle possibili tracce dell’evaso, analizzate e condotte brillantemente dal Reparto locale della Casa Circondariale di Ferrara; tanto a portato a individuare i luoghi di azione e copertura della sua clandestinità, fino a procurarne proficuamente, con un'importante attività di intelligence e con pedinamenti serrati, la cattura.

L'indagine è stata diretta dal procuratore capo di Ferrara, Andrea Garau e dal sostituto procuratore, Alessandro Rossetti. Sono in corso attività per individuare i favoreggiatori della latitanza di Titic condotto in carcere a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dal carcere col permesso premio e non rientra più: preso il carcerato-attore

MilanoToday è in caricamento