rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
L'avviso / Bollate

Il Comune alle prese con i serpenti nelle aree verdi

Succede a Bollate (Milano): ecco di che tipo di specie si tratta e cosa fare

Troppi serpenti, in particolare in una zona della città, nelle aree verdi pubbliche e nei giardini privati. Succede a Bollate (Milano), dove l'amministrazione comunale ha annunciato provvedimenti. Si tratta comunque di specie non velenosi, ha rassicurato il Comune. I serpenti avvistati sono 'biacchi' (bisce d'acqua). Si tratta di animali innocui che appartengono alle "specie protette" e non possono essere uccisi né avvelenati ma solo "contenuti nel loro ambiente".

"In seguito a segnalazioni arrivate al Comune in merito alla presenza di bisce, in particolare nelle villette di via Coppi, il Comune informa che la situazione è nota e che Gaia Servizi è già stata allertata sul problema, con la richiesta di un rapido intervento di taglio dell'erba", scrive l'amministrazione in una nota.

"Già da martedì - spiegano - la nostra partecipata ha iniziato l'attività e oggi sta completando il taglio nella zona. Intanto l'ufficio Ambiente si è attivato con la ditta incaricata del servizio di disinfestazione su aree comunali con l'obiettivo di mettere in atto le opportune contromisure di allontanamento per tutto il filare delle villette. L'intervento avverrà nei prossimi giorni".

Cosa fare se si avvista un serpente 

Sia l'Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) che i vigili del fuoco possono essere contattati per segnalare la presenza di questi animali, assicurandosi così una prima azione di intervento che viene effettuata in forma completamente gratuita per i cittadini.

"Analizzato il problema anche con gli esperti, si ritiene che una causa possibile della presenza di bisce sia da ricercare nei lavori in corso a Bollate che stanno movimentando la terra di scavo, influendo su possibili spostamenti di vari animali che scappano e trovano rifugio altrove. Inoltre, il clima di questi mesi con alternanza di pioggia caldo crea le condizioni perfette per far crescere velocemente l'erba, creando un ambiente ottimale per questi animali", conclude il Comune. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune alle prese con i serpenti nelle aree verdi

MilanoToday è in caricamento