rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Processo Abu Omar, ha vinto il segreto di stato per Pollari e Mancini

Il giudice ha disposto il non luogo a procedere per l’ex capo del Sismi Pollari e il suo braccio destro Mancini. Condannati invece due agenti segreti e una serie di 007 americani. Tutti avrebbero partecipato al rapimento nel 2003 dell’ex imam Abu Omar a Milano

Il giudice Oscar Maggi ha disposto il “non luogo a procedere per esistenza del segreto di Stato” per l’ex direttore del Sismi Niccolò Pollari. Questo secondo il codice 202 del Codice di Procedura Penale secondo cui: “qualora il segreto sia confermato e  per la definizione del processo risulti essenziale la conoscenza di  quanto coperto dal Segreto di Stato il giudice dichiara non doversi procedere per l'esistenza del Segreto di Stato”.

Stessa sorte anche per il suo ex braccio destro Marco Mancini, per i quali l’accusa aveva chiesto 10 anni; per Pollari ne erano stati chiesti 13.

I due erano accusati di aver collaborato con la Cia (servizi segreti americani) al rapimento dell’ex imam Abu omar. Per il pubblico ministero Spataro, Pollari non solo offrì la sua collaborazione alla spia americane, ma lo fece probabilmente lo fece alle spalle dell’esecutivo.

Condannati per favoreggiamento invece Pio Pompa e Luciano Seno, due ex 007 italiani e una buona parte degli agenti della Cia sospettati di aver partecipato al sequestro, avvenuto il 17 febbraio del 2003: per loro le pene vanno dai 5 agli 8 anni.

Non luogo a procedere anche per il capo della Cia in Italia Jeff Castelli e i suoi collaboratori Betnie Medero e Ralph  Russomando, perché tutti e tre godono dell’immunità diplomatica. 

Soddisfazione al termine della sentenza per il procuratore aggiunto di Milano Armando Spataro: “é stato molto importante portare a termine questo processo che ha dimostrato che la  verità dei fatti è quella ricostruita dalla polizia e dalla procura nel corso delle indagini”.

Per quanto riguarda il segreto di Stato, Spataro si è limitato a dire che “è stata contestatadal Parlamento e dal Consiglio Europeo”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Abu Omar, ha vinto il segreto di stato per Pollari e Mancini

MilanoToday è in caricamento