Custode del Mudec accusato di essere "petomane e stalker": rischia il processo

Secondo l'accusa avrebbe molestato due colleghe utilizzando anche "rumori corporali"

L'interno del Mudec (silvergus/Instagram)

Non è un caso semplice quello che probabilmente approderà nelle aule del tribunale di Milano nelle prossime settimane. Da una parte ci sono due guardie museali del Mudec di Milano, due donne tra i 50 e i 60 anni, dall'altro un custode loro collega che le avrebbe molestate, di fatti lo accusano di stalking. La parte surreale della vicenda? Secondo l'accusa oltre a frasi esplicite e atteggiamenti poco cortesi l'uomo avrebbe prodotto e utilizzato "rumori corporali" contro le due colleghe. Il singolare fatto è stato riportato sulle colonne de Il Giorno da Mario Consani.

E nel capo di imputazione — la procura di Milano ha infatti chiesto il rinvio a giudizio — si legge proprio che il presunto petomane  "produceva con il proprio corpo rumori molesti" dall'interno della guardiola. Rumori che spesso avrebbero disturbato le due donne "in modo da cagionare in loro un perdurante e grave stato d’ansia e di paura", condizione necessaria per contestare lo stalking.

E per quanto riguarda i rumori il custode quasi sicuramente dovrà provare a smontare una prova basata, probabilmente, su alcune registrazioni sonore. Ma come potrà dimostrare l'uomo di essere incapace di generare tali rumori? Sicuramente il caso farà giurisprudenza e il custode, se arrivasse in aula, rischierebbe una pena da sei mesi a quattro anni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento