rotate-mobile
Cronaca Trezzo sull'Adda / Via Milano

Lombardia, "guerra" ai procioni del Parco Adda Nord

Pronto un piano da 50 mila euro

Prima le nutrie, ora i procioni. Continua la "guerra" della regione Lombardia alle specie che la giunta di centrodestra (a guida leghista di Roberto Maroni) considera pericolose per il territorio. Parallelamente i consiglieri regionali di maggioranza combattono un'accesa battaglia a sostegno della caccia agli uccelli, in nome dello spiedo lumbard.

Sul banco degli imputati finiscono dunque gli orsetti lavatori. Il progetto prevede l'edaricazione dal parco Adda Nord, per una spesa di circa 50 mila euro nel triennio 2014-2016. L'orsetto lavatore è stato avvistato nella zona a nord-est di Milano fin dal 2003 e secondo il ministero dell'ambiente è "una specie pericolosa" per le attività agricole e anche per altre specie animali.

Il progetto è la conseguenza di una delibera del consiglio di gestione del parco, datata 2013.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia, "guerra" ai procioni del Parco Adda Nord

MilanoToday è in caricamento