Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Immigrazione, l'assessore: "La Lombardia non è in grado di sostenere ulteriori nuovi arrivi"

Le Regioni si sono impegnate ad individuare una posizione condivisa e a proporre al Governo un documento unitario

Repertorio

"La Lombardia non è in grado di sostenere ulteriori nuovi arrivi di richiedenti asilo. Ne abbiamo già ventiduemila sul territorio regionale, oltre a migliaia di clandestini che non chiedono nemmeno la protezione internazionale. La loro accoglienza non deve avvenire a danno alla sicurezza dei cittadini lombardi e a prescindere dalle peculiarità locali".

LEGGI: "Strutture milanesi in ginocchio" 

Lo ha affermato l'assessore regionale alla Sicurezza, protezione civile e immigrazione, Simona Bordonali, rispondendo in Aula consigliare ad un'interrogazione di Riccardo de Corato relativa all'accoglienza di trecento immigrati nella ex base aeronautica di via Liberazione a Peschiera Borromeo.

LEGGI: De Corato protesta davanti alla caserma Montello

"Verificherò con l'assessore Terzi - ha aggiunto Bordonali - l'ipotesi di inviare funzionari dell'Arpa e della Ats competente per dei controlli nella zona della ex base aeronautica di Peschiera Borromeo".

Secondo l'assessore, è necessario che la questione immigrazione sia affrontata "in una logica più ampia, per la ricerca di una soluzione complessiva. Da qui il documento sottoscritto a Genova dai presidenti Maroni, Toti e Zaia. "Le Regioni, inoltre - ha detto ancora Bordonali - intendono chiedere un incontro al Governo, in modo da sviluppare un'interlocuzione stabile ed efficiente, per l'attuazione sostenibile, sul territorio, dell'accoglienza dei richiedenti asilo. Per questo le Regioni si sono impegnate ad individuare una posizione condivisa e a proporre al Governo un documento unitario, con richieste specifiche".

L'assessora ha anche ricordato di aver chiesto al Prefetto di Milano "di convocare il Tavolo di coordinamento regionale per individuare i criteri di localizzazione delle strutture, nonche' i criteri di ripartizione dei migranti, all'interno della Regione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, l'assessore: "La Lombardia non è in grado di sostenere ulteriori nuovi arrivi"

MilanoToday è in caricamento