Profughi, prefetto e ministro: "Di più fuori Milano d'ora in poi"

L'idea: alleggerire l'accoglienza nella città di Milano e spostarla maggiormente nell'hinterland. Le polemiche a Magenta

Migranti presso la stazione centrale

Alessandro Marangoni, prefetto di Milano, ha lanciato un appello ai comuni della Città metropolitana sui richiedenti asilo. Il senso è che - mentre finora, numeri alla mano, il capoluogo ha fatto la "parte del leone" sul fronte dell'accoglienza - da adesso tutti dovranno farsi carico del problema. 

Non che non vi siano profughi nell'hinterland, ma Marangoni punta ad una redistribuzione diversa. In tutto, a Milano città, sono accolte circa 3 mila persone, mentre circa 1.500 sono distriubite negli altri comuni. Recentissime le polemiche a Magenta, che ospita cento richiedenti e dovrebbe riceverne presto altrettanti. Il sindaco del Partito democratico Marco Invernizzi ha espresso «assoluta contrarietà all'ipotesi» e incontrerà il prefetto il 19 luglio.

Il primo passo sarà un'interlocuzione tra Giuseppe Sala, sindaco di Milano, e i suoi colleghi dell'hinterland. Ma se questo passaggio non producesse risultati, il prefetto interverrà. Intanto si rimanda ancora il trasferimento di alcuni richiedenti asilo nel campo base di Expo, perché la proprietà dell'area ha bisogno di altro tempo per approntare il tutto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indicazione viene direttamente dal ministro dell'interno, Angelino Alfano, che alla camera dei deputati ha ringraziato Milano per quanto già fatto sull'accoglienza ai migranti, spiegando che la prefettura ha reperito 652 posti in provincia e altri 300 nel Nord Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento