menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Siriani in centrale (Fb)

Siriani in centrale (Fb)

Profughi, Fs offre lo Scalo Farini. Il comune: "Troppo poco"

Polemiche a distanza

Polemiche tra Fs e comune di Milano sui profughi siriani, che continuano ad arrivare in città. Nel pomeriggio di sabato è arrivata la disponibilità di Ferrovie dello Stato ad accogliere presso l'ex Scalo Farini alcuni profughi che si trovano in stazione centrale. Una disponibilità temporanea, sottolinea Fs in una nota, "in attesa che le autorità preposte, le istituzioni nazionali e locali e le prefetture individuino una soluzione definitiva e più adatta alle esigenze di carattere umanitario e sanitario per un fenomeno di questa portata".

Non si fa attendere la risposta del comune, secondo cui lo Scalo Farini è troppo poco. "Di fatto Fs si sottrae alla collaborazione, affermano gli assessori Pierfrancesco Majorino (politiche sociali) e Marco Granelli (sicurezza), sottolineando che lo scalo dista più di due chilometri e accoglierebbe poche decine di persone.

"La situazione è talmente grave che ne valuteremo comunque la fattibilità, ma non è certo questo l'aiuto che ci aspettavamo da una società che avrebbe tutte le condizioni e tutti i luoghi per consentire all'amministrazione di organizzare un'accoglienza adeguata", chiosano gli esponenti della giunta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento