rotate-mobile
Cronaca Morsenchio / Via Monluè

Profughi siriani: nasce bambina in un ospedale di Milano

E' la prima nascita per i profughi che arrivano dalla Siria

Continua l'assistenza a circa 500 persone provenienti dalla Siria (oltre 5mila i transiti). Il comune e le associazioni di volontariato stanno facendo il possibile per soccorrere coloro che arrivano ogni giorno in stazione centrale e per assistere chi è nei centri accoglienza.

Gare di solidarietà tra i milanesi: si è saputo che, tra gli altri, si è mossa la comunità cinese di "Chinatown" con abiti e scarpe.

E in un ospedale di Milano è nata la prima bambina siriana figlia di profughi. Pesa quasi quattro chili, ed è in buone condizioni di salute. E' nata al San Paolo.

Mamma e papà sono sbarcati in Sicilia domenica 27 aprile e sono ospitati alla Cooperativa Farsi Prossimo di via Monluè 65 insieme agli altri figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi siriani: nasce bambina in un ospedale di Milano

MilanoToday è in caricamento