menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Profughi siriani

Profughi siriani

Profughi siriani, Alfano a Pisapia: "Soldi dal governo"

La promessa (insieme a quella del coordinamento nazionale di accoglienza) durante il gala con i ministri europei a Milano

Un faccia a faccia durante la cena di gala con i ministri dell'Ue: tanto è bastato per sancire un accordo importante tra il ministro dell'interno Angelino Alfano e il sindaco di Milano Giuliano Pisapia sul tema dei profughi. Un tema che aveva visto, finora, la giunta milanese attaccare a scena aperta il ministro Alfano e il governo per il mancato aiuto.

Milano affronta infatti da mesi una vera e propria emergenza, con quasi 15 mila persone accolte tra siriani (la maggior parte) ed eritrei, che non vorrebbero fermarsi in Italia ma non possono far altro se vogliono vedersi riconosciuto lo status di rifugiati politici (che va chiesto nel primo Paese dell'Ue in cui si mette piede).

E se la soluzione più profonda (quella del coinvolgimento dell'Ue) è di là da venire, sembra pronto l'aiuto economico del governo e soprattutto un coordinamento nazionale degli interventi a "corredo" dell'operazione Mare Nostrum.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento