Profughi dalla Libia in Stazione centrale: altri cinquecento arrivi

Si tratta di siriani e palestinesi partiti dalla Libia e sbarcati nei giorni scorsi sulle coste della Sicilia. Il Comune assicura che 'verrà trovata una sistemazione per tutti, anche se le strutture a disposizione sono piene'

Oltre 500 profughi, tra i quali 173 bambini sotto i 10 anni, sono arrivati in stazione Centrale a Milano giovedì 3 luglio 2014, in serata.

Si tratta di siriani e palestinesi partiti dalla Libia e sbarcati nei giorni scorsi sulle coste della Sicilia. Il Comune assicura che 'verrà trovata una sistemazione per tutti, anche se le strutture a disposizione sono piene'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali) attacca intanto il ministro Angelino Alfano per la 'palese incapacità dimostrata rispetto all'emergenza Siria'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento