menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una vasca di laminazione (foto Wikipedia)

Una vasca di laminazione (foto Wikipedia)

Vasche di laminazione del Seveso: quasi realtà

Nei giorni scorsi il progetto è arrivato sui tavoli di Regione Lombardia

Nei giorni scorsi il progetto per la realizzazione delle vasche di laminazione della acque del Seveso è arrivato sui tavoli della Regione. Le vasche, che serviranno a prevenire le esondazioni del fiume, saranno realizzate a Senago, con il parere sfavorevole dell’amministrazione senaghese e di alcuni cittadini, come riportato da Il Giorno in un suo articolo.

Le vasche accoglieranno le acque del fiume Seveso durante i periodi di piena. In pratica quando il corso d’acqua raggiungerà un determinato livello parte della sua portata fluirà all'interno del bacino artificiale. In questo modo la portata del fiume sarà ridotta e le esondazioni — si spera — diventeranno più rare. 

Il progetto non è definitivo: sarà completato entro la fine di ottobre, compresa la relazione di impatto ambientale. Quello che è certo — come si legge su Il Giorno — è che i lavori si svolgeranno in due lotti: nel primo (dal costo di 10 milioni di euro, già finanziati) sarà realizzata una vasca a nord del canale Scolmatore, mentre nel secondo lotto (20 milioni di euro, ancora da finanziare) prevede la realizzazione di una vasca a sud del canale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Il primo centro vaccinale dedicato interamente ai lavoratori

  • Coronavirus

    Volo dall'India, cinque positivi alla variante indiana di covid su sei

  • Coronavirus

    E' ufficiale: la Lombardia resta in zona gialla

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento