rotate-mobile
Cronaca

Prolungamento del tram 24? Si, ma solo fino al Cerba

Per rimediare ai disagi di chi vive lontano dal centro verrà prolungata la linea 24 con una metro tramviaria. I problemi dei pendolari, tuttavia, sono destinati a rimanere immutati visto che il prolungameno insisterà solo su un tratto limitato di città.

Chi ha avuto la sventura di percorrere via Ripamonti durante le ore calde del traffico dei pendolari in entrata o in uscita dalla città, è a conoscenza di quale assurdo calvario sia percorrere una tratta in realtà piuttosto breve.

La strada è per gran parte del tragitto a corsia singola e le automobili si ammassano per delle ore in quella che pare una caricatura moderna di una punizione dantesca. Non si sa però cosa quali orribili colpe questi lavoratori debbano espiare.

Scegliere di abitare fuori porta comporta necessariamente degli svantaggi. Tante volte però, considerati i prezzi degli immobili in città, questa è una scelta obbligata, non necessariamente un vezzo per poter godere del lusso piccolo borghese di una villetta a schiera.

È noto che su Milano, in occasione dell’expo, è piovuta una quantità di denaro assai notevole – per intenderci, si parla di miliardi di euro – e che una buona fetta di questi è destinata al riordino viabilistico della città. Ci si aspettava, quindi, una certa attenzione anche a questa importante arteria di traffico [brutto!].

Alcuni dei residenti si aspettavano una linea della metropolitana che, in effetti, era stata promessa. A mio avviso, questa rischiava persino di essere superflua, in quanto la linea tramviaria 24 serve più che dignitosamente la zona. Difatti il progetto è stato accantonato. In compenso - e questa rischiava persino di essere una buona idea - è stato deciso di prolungare la linea del tram con una metro tramvia ad hoc.

Una metro tramvia con percorso separato dalla circolazione ordinaria sembra essere una soluzione ottimale; per servire paesi quali Opera e Locate Triulzi basterebbero in effetti poche fermate, il collegamento con la città sarebbe sufficientemente rapido rispetto alle solite scene apocalittiche ed il traffico ne trarrebbe notevole giovamento. Anche questo rimane però puramente ideale, perché il 24 verrà sì prolungato, ma solamente fino a raggiungere il centro Cerba, prima quindi di arrivare a collegare le zone residenziali citate.


Tutto questo ha l’aria di essere la solita opportunità colta a metà,con la consueta poca attenzione per la vita delle persone e con il traffico che verrà addirittura penalizzato per tutta la durata dei lavori di costruzione della linea tramviaria, senza trarne alcun giovamento duraturo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prolungamento del tram 24? Si, ma solo fino al Cerba

MilanoToday è in caricamento