Cronaca

Milano, ripartono i lavori per prolungare le metro M1 e M5: ecco tutte le nuove fermate

La M1 aggiunge Sesto Restellone e Bettola. La M5 viaggia verso Monza. I dettagli

Lunedì, una sorta di giorno fortunato delle metropolitane, sono arrivate anche novità anche per il progetto di prolungamento della M5 a Monza

Grazie al contributo economico di tutti gli enti – regione Lombardia 75 mila euro, comune di Milano 75 mila euro, comune di Monza 15 mila euro, comune di Cinisello Balsamo 15 mila euro - il 30 dicembre 2016 è stato formalizzato a Mm l’incarico per la realizzazione dello studio di fattibilità tecnica ed economica del prolungamento della linea metropolitana 5 dalla stazione Bignami all’ospedale San Gerardo di Monza, passando dalla Villa Reale e attraversando il Comune di Cinisello Balsamo. La “lilla” inoltre, arriverà anche da San Siro a Settimo Milanese. 

Questo studio - spiega il comune - “è importante per avviare la progettazione vera e propria finanziata con sedici milioni dal Patto per Milano siglato a settembre scorso tra Governo e Comune di Milano. Un passo importante per rispondere ad una delle zone per cui è più alta la domanda di mobilità e spostamenti quotidiani e che oggi vede l’utilizzo ancora molto elevato dell’auto privata comportando un aumento della congestione e dell’inquinamento”.

“Finalmente potrà ripartire un progetto essenziale per la costruzione di una infrastruttura molto attesa dai cittadini del Nord Milano – il commento dei sindaci di Cinisello, Sesto, Monza e degli assessori alla mobilità di Milano e regione Lombardia –, che non solo comporterà un eccezionale miglioramento della mobilità e del trasporto pubblico, ma contribuirà anche alla coesione di tutta l’area metropolitana. Un segno di come le istituzioni, lavorando insieme, sappiano realizzare progetti concreti e rilevanti per i loro cittadini”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ripartono i lavori per prolungare le metro M1 e M5: ecco tutte le nuove fermate

MilanoToday è in caricamento