Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Ortles / Viale Ortles

Milano: chiama la polizia ma poi aggredisce gli agenti

Una cittadina romena di 29 anni e un connazionale di 25 sono stati arrestati dalla polizia per aver aggredito alcuni agenti in viale Ortles, a Milano, intorno alla mezzanotte di mercoledì

Immagine di repertorio

Una cittadina romena di 29 anni e un connazionale di 25 sono stati arrestati dalla polizia per aver aggredito alcuni agenti in viale Ortles, a Milano, intorno alla mezzanotte di mercoledì.

A chiamare il 113 era stata proprio la donna, che si prostituisce in strada, sostenendo di aver subito minacce. Al loro arrivo, però, ha fatto finta di niente. Gli agenti hanno poi proceduto all'identificazione su indicazione di altre persone, per denunciarla per procurato allarme. La straniera  ha reagito con violenza e insieme ad un connazionale che si trovava con lei si è scagliata contro i poliziotti. Un agente è stato colpito con un pugno, riportando  contusioni a un polso e al labbro.

I due, con precedenti per furto, sono stati portati via in manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: chiama la polizia ma poi aggredisce gli agenti

MilanoToday è in caricamento