Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Faceva prostituire minorenni e rapinava i clienti. Arrestato

L'uomo, insieme alla compagna, reclutava le ragazze in Romania con la promessa di un lavoro sicuro

Arrestato per sfruttamento di prostituzione anche minorile (Repertorio)

Faceva prostituire ragazze (anche minorenni) nelle zone di Gallarate e Rho, controllandole costantemente durante l'attività e accaparrandosi i guadagni a fine giornata, e non disdegnava le botte e le violenze se le ragazze non guadagnavano almeno cento euro. Ora la polizia lo ha arrestato. Si tratta di un pluripregiudicato romeno, Robert Florin Ciurar, trentenne. 

Le indagini a suo carico, coordinate dal sostituto procuratore presso la Dda milanese Alessandra Cerreti, sono durate oltre un anno e sono state compiute dal commissariato di Rho-Pero. Tutto è partito quando due donne romene, di cui una minorenne, si sono presentate, verso la fine di agosto 2015, al commissariato, dichiarando di essere state costrette a prostituirsi da Ciurar, ma anche a consegnargli i proventi, e di avere subito violenze fisiche.

Lo sfruttatore reclutava le ragazze direttamente nel Paese d'origine insieme alla sua compagna, Alexandra Cristina Tupangiu, ventinovenne pregiudicata, promettendo un lavoro sicuro in Italia. Arrivate le giovani nel nostro Paese, le cose cambiavano e queste venivano costrette alla prostituzione in strada. L'attività proseguiva almeno dal 2013.

Una delle due ragazze presentatesi al commissariato di Rho-Pero ha dichiarato agli agenti di avere anche preso parte a rapine ai danni di clienti aggrediti e derubati da Robert Florin Ciurar durante la consumazione dei rapporti sessuali. Ciurar è stato raggiunto, l'8 marzo 2017, da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Roberta Nunnari. A quel punto sono iniziate le ricerche di Ciurar, che si trovava in Spagna e poi si è recato in italia.

Infine, nella serata di lunedì 1 maggio, l'uomo è tornato in Italia mettendosi in contatto con la compagna, dandosi appuntamento con lei in un caseggiato abbandonato di Rho in via Calvaligi. Gli agenti lo hanno sorpreso e arrestato, per poi portarlo in carcere a San Vittore. La compagna è indagata per gli stessi reati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faceva prostituire minorenni e rapinava i clienti. Arrestato

MilanoToday è in caricamento