Cronaca Piazza Lina Bo Bardi 1

Sfilata di Simonetta Ravizza: blitz animalista contro le pellicce | Il video della protesta

I manifestanti hanno esbito striscioni e cartelli con immagini di animali sacrificati per le loro pellicce e con la scritta "Simonetta Ravizza la tua moda uccide gli animali"

La protesta

Protesta degli animalisti di 'Cani sciolti' in piazza Lina Bo, a Milano, contro le pelicce, in occasione della sfilata di moda di Simonetta Ravizza.

I manifestanti hanno esbito striscioni e cartelli con immagini di animali sacrificati per le loro pellicce e con la scritta "Simonetta Ravizza la tua moda uccide gli animali" e "Fendi la vostra moda uccide gli animali" e "Questa passerella gronda sangue".

GUARDA IL VIDEO

video-4-5

"Gli stilisti - scirviono in un loro comunicato -  continuano ad essere i mandanti di stragi di animali e queste vittime raggiungono nel mondo cifre che si avvicinano ai 70 milioni di animali allevati per la pelliccia e altri 10 milioni catturati in natura. In cima alla classifica delle pelli preferite dai consumatori e dagli stilisti oltre al visone, volpe, cincillà e procioni troviamo conigli, scoiattoli, castorini e persino pony".

Un portavoce del movimento ha dichiarato: "Negli allevamenti gli animali vivono in condizioni di maltrattamento a causa della detenzione e delle condizioni di vita che li portano ad impazzire, a diventare aggressivi, con episodi di cannibalismo e automutilazioni. Anche gli animali selvatici e catturati per la loro pelliccia rimangono feriti e prigionieri delle trappole per ore e giorni fino a morire dopo lunga agonia oppure si provocano delle mutilazioni per riuscine a sfuggire alla morsa delle tagliole. Questa realtà è oramai nota da tempo e non riusciamo a farci ragione di come pur conoscendo il destino di questi animali, la loro vita di sofferenza, la loro agonia e morte si continui indifferenti a proporre e comperare pellicce e pellami. Il guadagno che deriva dallo sfruttamento e la vanità prevalgono su etica, giustizia, rispetto e pietà. La pelliccia e capi con finiture pelliccia rappresentano oggi più che mai una moda spietata e criminale" .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfilata di Simonetta Ravizza: blitz animalista contro le pellicce | Il video della protesta

MilanoToday è in caricamento