Protesta paninari, bibite gratis per gli automobilisti

Protesta culinaria dei 'paninari' di Milano, cioé dei titolari di chioschi ambulanti, che oggi a Cairoli, regalano il pranzo (bibita e panino) agli automobilisti

Protesta culinaria dei 'paninari' di Milano, cioé dei titolari di chioschi ambulanti, che oggi a Cairoli, regalano il pranzo (bibita e panino) agli automobilisti. 'No allo stop agli ambulanti - e' il loro slogan - Venti anni di richieste di permessi e nessuna risposta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo della protesta, già partita il mese scorso, sono la legge regionale approvata a febbraio e le ordinanze del Comune con limitazioni insostenibili, secondo i paninari. "Una - ha spiegato Maria Gabriella Cadorin presidente Cepi-Uci - prevede lo svolgimento dell'attività per massimo due ore ma è un tempo irrisorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento