Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Sovraffollamento a San Vittore, la protesta dei penalisti

Ieri i penalisti italiani hanno promosso una giornata di "lutto" per richiamare l'attenzione sulle condizioni di vita dei detenuti. Per l'emergenza San Vittore è stata presentata anche una denuncia in Procura

Ieri, i penalisti italiani hanno promosso una giornata "di lutto" per richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica sulle "drammatiche condizioni igienico-sanitarie in cui sono costretti a vivere i detenuti" e sul disagio degli agenti di polizia penitenziaria e degli operatori delle carceri. In vari tribunali d'Italia gli avvocati si sono presentati nelle aule con una fascia nera al braccio e a Milano è stata organizzata una conferenza stampa per fare il punto sui problemi all'ordine del giorno dietro le sbarre, tra cui quello del sovraffollamento di San Vittore.

A questo proposito, nelle scorse settimane, come hanno spiegato il presidente della Camera penale milanese, Vinicio Nardo, e l'avvocato Mirko Mazzali, é stata presentata una denuncia in Procura: del fascicolo si sta occupando il procuratore aggiunto Alberto Nobili, mentre il provveditore regionale Luigi Pagano sta preparando una relazione da consegnare alla magistratura. "Nulla di aggressivo contro la direttrice di San Vittore e Pagano - hanno spiegato i due legali- perché il problema riguarda le autorità nazionali". Inoltre, è stato reso noto che l'esposto è stato indirizzato, tra gli altri, anche al sindaco Letizia Moratti e, pertanto, la Commissione carceri di Palazzo Marino si é attivata: è prevista una visita a San Vittore per il prossimo 23 luglio. L'iniziativa di oggi fa seguito a un'altra lanciata circa 6mesi fa dalla Camera penale di Milano e rivolta ai detenuti. Quest'ultima prevede che avvocati praticanti entrino in alcuni raggi delle carceri per spiegare ai detenuti cosa succede"quando finiscono nelle maglie della giustizia", senza però entrare nel merito della loro difesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sovraffollamento a San Vittore, la protesta dei penalisti

MilanoToday è in caricamento