Protesta sotto la Prefettura a Milano per Nicoletta Dosio, la pasionaria No Tav arrestata

Circa trenta persone sotto la Prefetura per chiedere la liberazione della Dosio

Lo striscione di protesta - Foto MilanoInMovimento

La lotta No Tav sbarca a Milano. Martedì mattina circa trenta persone si sono infatti radunate sotto la Prefettura in corso Monforte per mostrare solidarietà a Nicoletta Dosio, la 73enne storica attivista No Tav arrestata lunedì pomeriggio

La donna era stata condannata per violenza privata e interruzione di pubblico servizio per un blocco stradale del 2012 al casello Torino-Frejus e aveva sempre dichiarato di non voler chiedere misure alternative come i domiciliari e di essere pronta ad andare in carcere.

I manifestanti meneghini si sono riuniti in strada e hanno esposto lo striscione "si parte si torna insieme, libertà per Nicoletta e tutti i No Tav", accompagnato dalle bandiere di Rifondazione comunista,  Potere al popolo e dei sindacati Usb e Si Cobas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I manifestanti hanno intonato cori partigiani, contro la Tav e hanno ribadito più volte che per loro la Dosio è "un simbolo della lotta, un'eroina che ha scelto il carcere, per non essere carceriera di se stessa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento