Cronaca

Gli studenti del Ghandi scendono in piazza contro la chiusura

Continua la battaglia delle scuole civiche, penalizzate dalla Giunta Moratti. Gli studenti lavoratori scendono in piazza, per poter continuare a frequentare i corsi serali: gli indirizzi tecnici ridotti da 20 a 4, i licei serali sono solo 2 e i corsi di idoneità erano 21 e sono ora 13

scuola5vContinua la mobilitazione degli studenti e degli insegnanti delle Scuole Civiche milanesi, colpite da pesanti tagli.

Ieri pomeriggio è stato organizzato un presidio di fronte a Palazzo Marino che ha visto coinvolti circa 200 ragazzi dei licei serali e delle scuole diurne; in particolare, gli studenti del Liceo serale Gandhi, erano stati sgomberati già l’altro ieri mentre portavano avanti l’occupazione del loro istituto.

Le scuole serali, frequentate perlopiù da studenti lavoratori, sono infatti quelle più penalizzate dal ridimensionamento attuato dalla Giunta Moratti: gli indirizzi tecnici sono stati ridotti da 20 classi a 4, i licei serali (classico, scientifico, socio pedagogico) sono stati ridotti a 2 classi, il civico IPIA è stato dimesso, mentre i corsi di idoneità (corsi di recupero anni) sono passati da 21 a 13 classi.

Gli studenti si ritrovano cosi a dover rinunciare a corsi serali pubblici: se per alcuni di loro esistono tuttavia alternative in ambito privato, nel caso di coloro che frequentavano il corso socio pedagogico e quello classico non esistono pari opportunità a livello nazionale. Era poi attesa per oggi la discussione in Consiglio Comunale del caso, ma la seduta è stata sospesa in seguito ai tragici avvenimenti di Kabul e la discussione rinviata a lunedì.

Dopo una lunga trattativa, gli studenti, cui si sono aggiunti i docenti precari che da giorni stazionano di fronte al Provveditorato, sono riusciti ad ottenere dalle Forze dell’Ordine l’autorizzazione a formare un corteo, che, pacificamente, ha raggiunto la sede delle scuole serali in piazza XXV aprile.

scuola1oscuola2oscuola3oscuola4o
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Ghandi scendono in piazza contro la chiusura

MilanoToday è in caricamento