rotate-mobile
la protesta

Centinaia di studenti piazzano le tende in università al grido di 'Free Palestina'

Bicocca, Accademia di Brera, Politecnico e soprattutto la Statale dove la protesta è entrata nel vivo

Gli studenti di Milano continuano a protestare nelle università. Sono tante le tende che sono state piantate negli atenei, dalla Statale, al Politecnico fino a Bicocca e Accademia di Brera, a sostegno del popolo palestinese. 

In Statale è presente il numero più altro di giovani in rivolta che hanno piazzato un centinaio di tende da martedì, oggi spostate nel corridoio principale dell'università davanti all'aula magna. Gli studenti si stanno battendo contro la decisione del Senato accademico che, scrivono i Giovani Palestinesi, "non è stato in grado di condannare con fermezza il genocidio che stiamo vivendo sulla nostra pelle e sulla pelle dei nostri cari". Nella giornata di ieri il collettivo aveva fatto sapere che c'era stato un primo segnale da parte della Statale: una delegazione è stata accolta da Senato accademico. 

Nelle quattro università di Milano sono state organizzate diverse iniziative. In particolare oggi si commemora il 76esimo anniversario della Naqba, l'esodo di migliaia di palestinesi iniziato il 15 maggio a9148 dopo la fondazione dello stato di Israele. In occasione del convegno di Fondazione Veronesi nell'aula magna della Statale, la stessa fondazione ha invitato i giovani che protestano sul palco per dire la loro. "Chiediamo che i fondi siano tolti alla ricerca dual-use e destinati alla ricerca di pace", scrivono i Giovani Palestinesi su Instagram. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di studenti piazzano le tende in università al grido di 'Free Palestina'

MilanoToday è in caricamento