rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Melzo

Il pub che viola le norme anti covid e viene chiuso per la terza volta

Il locale stava servendo la cena al tavolo nonostante fosse vietato

Chiuso e sanzionato per la terza volta dopo aver violato le regole anti contagio. È successo domenica sera a un disco-pub di via 1° Maggio a Melzo dove sono intervenuti i carabinieri.

Verso le 19:30 una pattuglia passando ha notato alcune persone uscire dal locale e ha deciso di controllare. All'interno ha trovato otto clienti (tutti cittadini albanesi residenti in altri comuni) intenti a cenare seduti al tavolo nonostante fosse vietato.

I militari a quel punto hanno sanzionato gli avventori per violazione del divieto di assembramento e per spostamenti non consentiti, per poi multare anche la titolare del locale, per l'importo massimo della multa, sospendendole anche provvisoriamente la licenza.

Già il 16 gennaio ed il 14 febbraio la titolare del disco pub era stata protagonista di analoghe violazioni e l'ultima volta aveva persino ostacolato le attività di controllo dei carabinieri aprendo la porta d’ingresso del locale solo dopo oltre un’ora, sostenendo di non essere presente sul posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pub che viola le norme anti covid e viene chiuso per la terza volta

MilanoToday è in caricamento