menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'opera della 18enne e la pubblicità della Ferrero, riportate da Red Ronnie su Twitter

L'opera della 18enne e la pubblicità della Ferrero, riportate da Red Ronnie su Twitter

Pubblicità Kinder Ferrero "uguale" all'opera di una 18enne

L'azienda chiama la famiglia, che non voleva alcun risarcimento: "Coinvolgeremo la ragazza in un progetto"

Red Ronnie aveva reso pubblica la vicenda e Red Ronnie, sempre su Twitter, ha raccontato l'esito con un inequivocabile "abbiamo vinto!". Il caso è quello di una studentessa 18enne del liceo artistico Volta di Pavia, Giuditta Fiocchi, e della multinazionale Ferrero, che per la pubblicità del Kinder Bueno aveva palesemente preso spunto da un'opera grafica della ragazza. Alla fine la Ferrero ha telefonato alla ragazza promettendole un futuro coinvolgimento in un progetto, precisando però che il loro manifesto era "in cantiere" da molto tempo e quindi non era stato copiato dall'opera della 18enne.

L'opera era un autoritratto "spezzato", realizzato per il corso di arte, poi usato per la locandina della manifestazione "Scienza Under 18". Giuditta ricorda che l'autoritratto era nato da un lavoro sul tema dell'illusione. "Metà faccia dolce e sorpresa, l'altra metà arrabbiata", spiega la ragazza al quotidiano "La Provincia Pavese". Poi, a settembre, è comparsa la pubblicità della Ferrero.

La famiglia non ha mai preteso alcun genere di risarcimento e non ha mai affermato che l'opera della 18enne fosse stata "rubata" dalla multinazionale. Tutt'altro: semplicemente un riconoscimento per la giovane (che sta pensando se iscriversi a veterinaria, suo sogno da sempre, o se invece proseguire con gli studi d'arte), come il coinvolgimento in un progetto futuro.

LA TELEFONATA DELLA FERRERO - Alla fine è arrivata la telefonata da parte di un dirigente della Ferrero in casa Fiocchi. Lo riferisce sempre la "Provincia Pavese", riportando le parole del padre della ragazza: "Ci hanno spiegato che era una campagna a cui stavano lavorando da tempo, ma hanno riconosciuto il talento di Giuditta e la coinvolgeranno in un progetto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento