Cronaca Portello / Viale Achille Papa

Quattordici piccoli anatroccoli salvati in un tombino a Milano dall'Enpa: le immagini

Sono stati salvati dagli operatori dell'Enpa in viale Achille Papa

I piccoli. Enpa Milano

Quattordici anatroccoli sono stati salvati dagli operatori dell'Enpa Milano, in viale Achille Papa. Erano rimasti bloccati all’interno di un tombino, in una sorta di vasca di ricircolo di una piscinetta condominiale. Nei dintorni della piscinetta era stata trovata anche la mamma, che teneva d’occhio i piccoli tenendosi a distanza dai segnalanti.

Quando l'operatrice dell'Enpa è intervenuta nel giardino condominiale per il salvataggio, si è accorta subito della gravità della situazione: tre dei piccoli si erano bagnati con l’acqua della vasca che era particolarmente fredda: due non erano a rischio ma uno, in particolare, era già in fase di raffreddamento. Gli anatroccoli così piccoli non hanno ancora un piumaggio impermeabile e basta il contatto con dell’acqua particolarmente fredda da portarli a un’ipotermia che può rivelarsi letale.

I piccoli sono stati trasferiti presso la clinica dell'Enpa, mentre recuperare la mamma, spaventata e sfuggente è stato impossibile.

Una volta in sede, gli anatroccoli in salute sono stati messi sotto lampada scaldante, i tre in pericolo sono stati messi in reparto con tappetino termico e sotto osservazione, infine sono stati tutti trattati con miele. Fortunatamente le cure degli operatori e dei veterinari hanno avuto ottimi risultati: i tre anatroccoli più gravi si sono ripresi e sono fuori pericolo e, insieme agli altri fratelli, sono stati trasferti al Cras di Vanzago

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattordici piccoli anatroccoli salvati in un tombino a Milano dall'Enpa: le immagini

MilanoToday è in caricamento