Cronaca Turro / Via Francesco Cavezzali

Via Cavezzali 11, intervento antidegrado del comune

Comune e polizia locale sono intervenuti nella palazzina privata di via Cavezzali 11 per ripristinare condizioni di igiene

La palazzina

Comune e polizia locale sono intervenuti nella palazzina privata di via Cavezzali 11 per ripristinare condizioni di igiene e limitare il degrado  in cui da anni versano gli spazi comuni. 

“Lo stabile di via Cavezzali 11 - ha dichiarato Marco Granelli, assessore alla Sicurezza - versa da tempo in una situazione indescrivibile, come amministrazione monitoriamo la situazione e interveniamo per limitare il disagio dei cittadini che abitano nel quartiere e mantenere condizioni di igiene nel palazzo. Stiamo cercando una soluzione definitiva contro il degrado e di cui non è giusto si faccia carico la collettività”. 

L'intervento dell'Amministrazione in sostituzione della proprietà è ultimo di una lunga serie di ordinanze contingibili e urgenti. Nella palazzina di otto piani e 168 appartamenti fra i 10 e i 15 metri quadri, un tempo residence, è stato necessario sgomberare gli accessi, le scale condominiali e il cortile dall'accumulo di rifiuti anche ingombranti come elettrodomestici, materassi, passeggini e mobili che impediscono l'accesso agli appartamenti e soprattutto creano situazioni di pericolo gli per gli abitanti. 

Grazie all'intervento della polizia locale che ha fatto alcuni controlli sulle auto in sosta nel cortile interno e che non appartengono ai proprietari o ai locatari dei via Cavezzali 11 sono state anche rimossi i veicoli che si trovavano lì illegalmente. 

I tecnici del comune hanno anche invitato la proprietà a fare alcuni controlli strutturali sullo stabile e sui confinanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cavezzali 11, intervento antidegrado del comune

MilanoToday è in caricamento