rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Ritrovato quadro rubato di Morandi, lo cercavano da 30 anni

I militari del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Monza hanno ritrovato a Courmayeur (Aosta) un'opera del maestro Giorgio Morandi

I militari del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Monza hanno ritrovato a Courmayeur (Aosta) un'opera del maestro Giorgio Morandi rubata nella notte tra il 14 e il 15 agosto 1972 nell'abitazione di un medico milanese insieme ad altri nove quadri.

L'opera, olio su tela cm.40x40, raffigura una veduta di Grizzana e ha un valore commerciale stimato di 350 mila euro.

Un altro quadro trafugato nel '72, sempre di Morandi, era stato ritrovato dai carabinieri nel 2009 in una fiera internazionale di Maastricht. Il dipinto, intitolato 'Natura morta con bottiglie', venne restituito al legittimo proprietario.

Nell'ambito dell'operazione i carabinieri hanno denunciato un mercante d'arte milanese di 68 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato quadro rubato di Morandi, lo cercavano da 30 anni

MilanoToday è in caricamento