Cronaca Sempione / Viale Emilio Alemagna

Parchi e scuole, progetti per la raccolta differenziata a Milano

L'idea di Maran (assessore all'ambiente). Intanto tutta la città differenzia l'umido dal 1 luglio

Aree ristoro

Dal primo luglio tutte le case di Milano dovranno effettuare la raccolta differenziata dell'umido. Ma le novità non si fermano qui. La prossima "frontiera" è rappresentata dalle scuole e dai parchi, tra l'altro con l'obiettivo di avvicinare i più piccoli ai concetti di differenziazione dei rifiuti e rispetto dell'ambiente.

Nelle scuole la differenziata è già realtà per uffici e mense. Non però per le classi. L'assessore Pierfrancesco Maran (ambiente) e Amsa stanno già studiando un "piano" per sensibilizzare i più picoli, ad esempio con incontri a scuola.

Nei parchi, invece, l'operazione dovrebbe essere più semplice. Anche perché al parco Sempione è già stato sperimentato il cestino "a spicchi" vicino alle aree ristoro. Un'idea che il comune vorrebbe estendere anche ad altri "polmoni verdi" della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi e scuole, progetti per la raccolta differenziata a Milano

MilanoToday è in caricamento