Cronaca

Radiobus, il servizio si amplia: 35 mezzi serviranno due nuove zone

Presentati 35 nuovi Radiobus di Quartiere nelle zone di Conchetta/Promessi Sposi e quartiere Sant'Ambrogio/Ospedale San Paolo, oltre ai nuovi quattro bus ibridi sulle linee 50, 58 e 94

"Con l’inaugurazione di due nuove linee del Radiobus di Quartiere facciamo un altro passo avanti nel percorso di razionalizzazione e potenziamento del servizio di trasporto pubblico della nostra città. Nelle ore notturne il nuovo servizio garantirà a tutti i cittadini più flessibilità, più comodità e più sicurezza. Entro la primavera il servizio si svilupperà in 16 zone della città”.

IL SERVIZIO - Lo ha detto il sindaco Letizia Moratti intervenuta, in piazza Duomo, con il presidente di Atm Elio Catania, alla presentazione dei 35 nuovi Radiobus di Quartiere nelle zone di Conchetta/Promessi Sposi e il quartiere Sant’ Ambrogio/Ospedale San Paolo e dei nuovi quattro bus ibridi sulle linee 50, 58 e 94.

SERVIZIO SODDISFACENTE - “Il Radiobus di quartiere è un servizio che i milanesi apprezzano. I risultati dell’indagine condotta in luglio e agosto sulle due linee Fatima-Noverasco e Comasina-Bruzzano - ha spiegato il Sindaco - hanno evidenziato una percentuale di soddisfazione che oscilla tra l’88 e il 100 per cento su tutte le voci: servizio, cortesia del conducente, sicurezza, comfort”.

GLI INVESTIMENTI - “Servizi di trasporto pubblico innovativi - ha concluso Letizia Moratti - che contribuiscono direttamente alla lotta all’inquinamento grazie anche all’utilizzo di autobus a basso impatto ambientale. Si tratta inoltre di servizi che forniscono ai cittadini una valida alternativa all’auto privata L’impegno di ATM è stato in questo ambito determinante: ATM ha investito un miliardo di euro nel triennio 2009-2011. Milano, con i suoi tram e filobus, è la città che ha la rete di trasporto pubblico a trazione elettrica più estesa d’Italia, una tra le maggiori in Europa”.

LE NUOVE LINEE - Le due nuove linee del Radiobus sono la Q59 e la Q71 e saranno attive dopo le ore 22 con una frequenza di 15 minuti. Faranno Capolinea in piazza XXIV Maggio/San Gottardo e Famagosta M2. Allo stesso tempo verranno potenziate la linea 3 e la linea 74 in modo da rendere più agevoli i collegamenti con il centro e le altre zone della città. Il servizio mantiene tutti i punti di forza che ne hanno garantito il successo nelle altre zone: economicità (prezzo del biglietto a 1 euro), flessibilità (possibilità di prenotare la corsa con una semplice telefonata), sicurezza e frequenza (raddoppio delle fermate e coincidenza dei capolinea con le linee che collegano il quartiere con il resto della Città).

"ATM ALL'AVANGUARDIA" - “Atm, nel momento in cui è alta l’attenzione sull’ambiente – ha dichiarato Elio Catania, presidente di Atm – si dimostra nuovamente all’avanguardia per il rinnovo del proprio parco mezzi e per la sperimentazione di tecnologie (gli ibridi) e servizi (il Radiobus di Quartiere) in grado di dare una risposta concreta alle esigenze della città.” I 35 nuovi minibus Iveco sostituiscono altrettanti mezzi obsoleti per offrire maggiore qualità, comfort e affidabilità. La flotta, composta da 80 mezzi, è utilizzata per una pluralità di servizi ai cittadini. Di giorno per i servizi scuole e trasporto disabili, ma anche per i servizi a chiamata nei Comuni di Peschiera Borromeo e Segrate. Di sera per il Radiobus, il Radiobus di Quartiere e il Bus by Night.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Radiobus, il servizio si amplia: 35 mezzi serviranno due nuove zone

MilanoToday è in caricamento