Cronaca Porta Magenta / Corso Magenta

Milano: un (altro) raduno “nazi” nel cuore della città, prima del “Giorno della Memoria”

A lanciare l’allarme è l’Osservatorio democratico sulle nuove destre. L’appuntamento, organizzato da Alliance for peace and freedom, sarebbe per domenica 24 gennaio

Tra i partecipanti ci sarà anche Forza Nuova - Foto rep

L’ultima volta, a fine novembre, fu Rogoredo a “tingersi di nero"Questa volta, salvo decisioni dell’ultima ora, ad accogliere la “macchia nera” sarà il cuore della città. E in un giorno, in un periodo, non qualsiasi. 

Domenica 24 gennaio dovrebbe tenersi a Milano il raduno di “Alliance for peace and freedom”, il partito pan-europeo guidato da Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, che tiene insieme l’organizzazione neofascista italiana, Alba dorata greca, l’Npd tedesca e il British unity: tutti movimenti dalle spiccate e dichiare simpatie di estrema destra. 

La location scelta per l’appuntamento, secondo quanto denuncia l’osservatorio democratico sulle nuove destre, dovrebbe essere “Palazzo delle Stelline”, in corso Magenta. 

“Questo - fa notare l’osservatorio in un comunicato pubblicato su Facebook - a soli tre giorni dalla data del 27 gennaio in cui si ricorda lo sterminio degli ebrei, dei Rom, degli omosessuali e degli oppositori politici nei campi di concentramento nazisti”. 

E’ lo stesso osservatorio, poi, a rivolgere un appello indiretto alla politica milanese, chiudendo la denuncia con un chiaro “chissà se il sindaco e i candidati alle primarie del centro-sinistra, tra cui il vice sindaco, se ne accorgeranno”. 

Al momento, dall’Alliance for peace and freedom non arrivano conferme. L’unico evento in agenda, per ora, è quello del 19 gennaio, quando Fiore e i suoi si ritroveranno a Bologna per cercare di creare un network europeo di rappresentanti dell’Apf, che non ha mai nascosto - e non nasconde - le proprie idee antisemite e di estrema destra. 

Cinque giorni dopo, però, la “carovana nera” potrebbe approdare a Milano. E per la città medaglia d’oro al valore della Resistenza non sarebbe la prima volta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: un (altro) raduno “nazi” nel cuore della città, prima del “Giorno della Memoria”

MilanoToday è in caricamento