Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca San Siro / Piazzale dello Sport

Il blitz della polizia al maxi raduno di Moto a San Siro

È successo nella serata di giovedì, controllate 120 persone e 95 moto, nell'area sono state contati circa 500 motociclisti

Centinaia di moto e poi una schiera di poliziotti, carabinieri, militari della guardia di finanza e ghisa. È finito con un controllo (quasi) a tappeto il "raduno" di motociclisti in zona San Siro a Milano nella serata di giovedì 22 luglio.

Il maxi controllo, come hanno fatto sapere da via Fatebenefratelli, è stato predisposto dal Questore di Milano dopo diverse decine di segnalazioni dei residenti. Tra le 20 e mezzanotte le forze dell'ordine si sono dislocate lungo le vie Caprilli, Palatino, Harar, nel Piazzale dello Sport e in piazzale Lotto. Un'operazione imponente, coordinata dal dirigente del commissariato Bonola, a cui hanno partecipato poliziotti del locale commissariato, agenti della scientifica, polizia stradale e del reparto mobile; non solo, erano in strada anche carabinieri, militari della guardia di finanza e polizia locale. In totale sono stati controllati 95 veicoli e 120 persone.

Al termine degli accertamenti sono scattate 22 sanzioni per violazioni al codice della strada; quattro veicoli sono stati sospesi dalla circolazione e uno è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Non solo, sono state ritirate due patenti di guida e due carte di circolazione.

Dalla questura fanno sapere che sono state contate circa 500 persone e circa 350 moto, le presenze sono poi diminuite a partire dalle 23:30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il blitz della polizia al maxi raduno di Moto a San Siro

MilanoToday è in caricamento