rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Desio, giovane donna accoltellata: è stato l'ex fidanzato ad aggredirla

E’ stato il fidanzato ad accoltellare ieri sera una 18enne di Desio mentre tornava a casa. Il ragazzo ha confessato ai carabinieri e ha anche fatto ritrovare il coltello usato per l’aggressione. I due giovani si erano lasciati da poco, ma lui non riusciva ad accettarlo

E' stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio il fidanzato della giovane di Desio, che ieri sera è stata accoltellata mentre tornava verso casa.

Il giovane è stato rintracciato ieri sera alla stazione di Saronno, dalla quale forse intendeva scappare. Il ragazzo è poi stato interrogato in Procura, dove è crollato.

Daniele M, questo il nome del giovane, ha aiutato le forze dell’ordine a recuperare anche il coltello utilizzato per l’aggressione.

La ragazza intanto, ricoverata all’ospedale di Saronno, è uscita dalla prognosi riservata ed è stata giudicata guaribile in 30 giorni.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, i due si erano lasciati da qualche settimana dopo un rapporto tormentato di due anni. Più volte lui, dopo la separazione, l’avrebbe minacciata di ritorsioni per costringerla a tornare insieme.

Ieri sera il ragazzo l’ha aspettata sulla strada di casa e l’ha colpita tre volte con un coltello, tra l’addome e il torace, e poi è fuggito.

Aggiornato alle 10.47 del 27 ottobre


Una giovane donna italiana, Jenny C, è stata accoltellata ieri sera intorno alla 19,30 a Desio. L’aggressione è avvenuta in Via San Quirico a Solaro, nei pressi dell’appartamento dove la ragazza abitava.

La ragazza è stata colpita tre volte al petto con un fendente: ora si trova all’ospedale di Saronno, dove è arrivata come “codice giallo”, quindi non in imminente pericolo di vita.

Tra i sospettati del folle gesto il fidanzato della ragazza, che è stato tradotto in tarda serata in caserma per essere interrogato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desio, giovane donna accoltellata: è stato l'ex fidanzato ad aggredirla

MilanoToday è in caricamento