Cronaca

Ragazzina deceduta a Monza: la causa non è l'influenza A

Era affetta da influenza A ma non è stata questa la causa del decesso. Fonti mediche fanno sapere che la ragazzina di 13 anni morta lunedì all'ospedale san Gerardo di Monza è deceduta perchè affetta da una grave malattia respiratoria

Era non autosufficiente la ragazza di 13 anni deceduta lunedì mattina (e non oggi come precedentemente detto) all'ospedale san Gerardo di Monza. Era affetta da una grave malattia respiratoria dalla nascita, fonti mediche fanno sapere che "La paziente era portatrice di una grave sindrome malformativa toraco polmonare, che ha determinato l'evoluzione negativa della sindrome respiratoria".

La paziente però non presentava all'inizio un quadro clinico preoccupante. Il ricovero era stato deciso precauzionalmente, viste le sue già precarie condizioni generali, e per l'influenza A era stato deciso di adottare la normale terapia prescritta in questi casi. Le terapie tradizionali si sono però mostrate inefficaci  la paziente è stata intubata, ma la crisi respiratoria sopravvenuta lunedì le è stata fatale.

Il decesso, secondo l'ospedale, non sarebbe quindi direttamente conseguente al virus dell'influenza A. La tredicenne è la prima vittima del virus nell'ospedale monzese e la quarta in Lombardia.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzina deceduta a Monza: la causa non è l'influenza A

MilanoToday è in caricamento