Precipita mentre sale sul Resegone con gli amici: morta ragazzina 17enne di Milano

L'incidente mercoledì mattina nel Lecchese. La ragazzina è morta in ospedale

Foto repertorio

Tragedia mercoledì sul Resegone, nel Lecchese, teatro di un incidente costato la vita a una ragazzina di 17 anni di Milano. Il dramma si è consumato verso le 11, nella zona del canalone Comera. 

Stando a quanto appreso, la giovane stava salendo verso la vetta insieme ad altri tre amici quando - per cause ancora non chiare - avrebbe perso l'equilibrio precipitando e finendo per schiantarsi contro alcuni alberi. 

Nell'impatto, molto violento, la 17enne ha riportato delle gravissime lesioni interne. Raggiunta da una squadra del soccorso alpino e dai medici del 118, la vittima è stata stabilizzata e trasportata in condizioni gravi all'ospedale Manzoni di Lecco: i medici l'hanno operata e ricoverata in terapia intensiva, ma nella notte non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

I tre ragazzi che erano insieme a lei hanno raccontato ai soccorritori di aver sentito l'urlo della ragazza, che in quel momento chiudeva il gruppo. Sono stati loro stessi a dare l'allarme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Torna su
MilanoToday è in caricamento