menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ragazza che vuole viaggiare senza biglietto e dà un pugno a un poliziotto

Protagonista una 21enne che è stata arrestata dalla Polfer

Era sul treno senza biglietto e quando è stata invitata a farlo dal capotreno si è rifiutata, pretendendo di viaggiare senza. Poi dopo che è intervenuta la polizia, ha iniziato a deriderla e infine ha tirato un pugno in faccia a un agente. Protagonista una 21enne che martedì 20 aprile è stata arrestata dalla Polfer alla stazione di Milano Centrale.

Nei guai una cittadina nigeriana in regola sul territorio nazionale, che ora è accusata di resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti, su richiesta di un capotreno, erano intervenuti in Centrale perché la donna, senza biglietto, pretendeva di viaggiare senza pagare.

Dopo alcuni inviti a scendere dal treno, la giovane ha assunto un atteggiamento di sfida e di scherno nei confronti dei poliziotti, per poi sferrare improvvisamente a uno di loro un pungo in faccia, causandogli una contusione al labbro. A quel punto è stata tratta in arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento